The Kigali Declaration on NTDs: Endorsements

Clicca qui e consulta le approvazioni

L’Italia aderisce alla Kigali Declaration sulle NTDs

Il 23 giugno 2022, il Presidente della SoIPa, Prof. Fabrizio Bruschi, ha firmato per l’Italia l’adesione alla Kigali Declaration sulle NTDs.

https://unitingtocombatntds.org/kigali-declaration/the-declaration/

Consulta l’allegato

Italian Network for Neglected Tropical Diseases (IN-NTD)

L’Italian Network for Neglected Tropical Diseases (IN-NTD) possiede ora un logo e ha realizzato un documento di presentazione. Ulteriori informazioni sul Network possono essere richieste via email scrivendo a: in-ntd@iss.it.

Il Network, in occasione della Giornata mondiale delle NTDs 2022 che si celebrerà il 30 Gennaio partecipa alla campagna Light up 2022 attraverso l’ illuminazione di 11 edifici: a Roma il Colosseo, l’ISS el’I.N.M.I. L. Spallanzani, a Pisa la Torre, a Bari la Torre dell’orologio, a Ferrara la Fontana della Nuova Piazza della Repubblica, a Milano gli ultimi piani dei Palazzi Lombardia e Pirelli, a Napoli il Maschio Angioino e il Rettorato dell’Università Federico II, a Lucca Porta Elisa.

SoIPa, nessun coinvolgimento nella scoperta della causa dell’alitosi

La Società Italiana di Parassitologia (SoIPa) viene citata come responsabile di una scoperta relativa alla causa dell’alitosi in un sito web che pubblicizza un farmaco.

Si intende precisare che la SoIPa non ha nessun coinvolgimento in tale presunta scoperta e non ha mai autorizzato né valutato il farmaco pubblicizzato da questo sito.

La frase presente nel sito: «CleanForte” è un agente antiparassitario, creato con la partecipazione della Società Italiana di Parassitologia e un gruppo di giovani scienziati indipendenti, abbiamo lavorato contemporaneamente su due dozzine di rimedi per i parassiti» é priva di ogni fondamento.

La Dott.ssa Annamaria Martelli, citata come Direttrice della Società, non é membro della stessa, né tanto meno Direttrice (questa figura non é contemplata nello Statuto della SoIPa).

La presenza del logo dell’Ufficio Regionale Europa del WHO é del tutto priva di autorizzazione.

Per difendere la credibilità scientifica ed il prestigio della SoIPa é stata presentata regolare denuncia alla Polizia postale in data 27/10/21, come pure é stato segnalato l’uso abusivo del logo WHO agli Uffici della stessa in Ginevra.

Anche la SoIPa è con Zaki

Anche la Società Italiana di Parassitologia è con Patrick George Zaki, attivista e ricercatore egiziano, che si trova dall’8 febbraio 2020 in detenzione preventiva fino a data da destinarsi. Il tribunale di Mansoura ha deciso di aggiornare al 28 settembre l’udienza a suo carico.

Patrick George Zaki libero subito! Firma l’appello di Amnesty International: https://www.amnesty.it/appelli/liberta-per-patrick/

Leggi anche: SoIPa for Patrick Zaki

SOIPA for Patrick Zaki

Intervento di Stefano D’Amelio durante l’Assemblea dei Soci SOIPA, 18 giugno 2021

The General Assembly of the members of the Italian Society of Parasitology (SoIPa) has expressed deep concern and indignation for the never-ending and unjustified condition of imprisonment in
Egyptian jail of Patrick Zaki, a Master student at the Alma Mater University of Bologna. Patrick is at his second year of preventive imprisonment, without a defined accusation and in poor physical
and psychological conditions.

Patrick’s story brings to mind the tragic and terrible assassination of Giulio Regeni. Regarding both the death of Regeni and the forced imprisonment of Patrick, we are fully convinced of the moral
duty of all individuals and organizations (including scientific societies) not to remain indifferent. Therefore, the Assembly of SoIPa invites the World Federation of Parasitologists and the European Federation of Parasitologists to adhere to the strong and loud request of the immediate release of Patrick and his return to his usual student and researcher life in Bologna.

The President of the Italian Society of Parasitology
Prof. Fabrizio Bruschi

AIM-COST

L’obiettivo principale dell’azione AIM-COST (Aedes Invasive Mosquito COST Action) è di stabilire una rete transfrontaliera di partner e istituzioni in tutta Europa per affrontare in modo efficace la gestione del rischio di introduzione e diffusione di specie di zanzare invasive del genere Aedes e dei rischi sanitari a queste connesse.

AIM-COST organizza meetingS, workshop, training schools e staff exchanges (short term scientific mission) a cui hanno fino ad oggi partecipato personale di gruppi di ricerca accademici, istituzioni di sanità pubblica, organismi internazionali e ditte private nel settore della disinfestazione di 26 paesi europei ed extraeuropei contribuiscono ad AIM-COST.

Per maggiori informazioni: www.aedescost.eu

Corso “Rafforzare la capacità di laboratorio per la diagnosi delle malattie tropicali dimenticate (NTD)”

A giugno 2019, presso il Laboratorio di Sanità Pubblica “Ivo de Carneri”, nell’Isola di Pemba (Arcipelago di Zanzibar – Tanzania), si è tenuto il corso di formazione organizzato dall’OMS “Rafforzare la capacità di laboratorio per la diagnosi delle malattie tropicali dimenticate (NTD)” .

Clicca qui per leggere il report del corso

Bench Aids for the diagnosis of intestinal parasites

L’OMS ha pubblicato la nuova edizione delle tavole per la diagnosi dei parassiti intestinali.

Le tavole possono essere scaricate in formato pdf:  https://www.who.int/intestinal_worms/resources/9789241515344/en/

o acquistate in formato cartaceo: http://apps.who.int/bookorders/anglais/detart1.jsp?codlan=1&codcol=15&codcch=2417